Tempi e Spazi
Laboratorio
sugli SPAZI


sei in Tempi e Spazi  Spazi  Sentimento e spazio  Home

Sentimento e spazio

Lorena Sireno

Ultimamente si parla molto di globalizzazione. I mass media hanno cambiato profondamente le nostre relazioni riducendo tutto il mondo a una piazza.

Ma é nello spazio che noi viviamo e respiriamo nella vita di tutti i giorni e dove si svolgono tutte le nostre azioni e relazioni.

Lo spazio esiste come luogo identificabile per le sue caratteristiche architettoniche e relazionali in cui l'uomo propone, o impone, le sue scelte di vita economiche, culturali, sociali, influendo anche così sull' esistenza delle persone oltre che sullo spazio e sull' ambiente in generale.

Mettere l'accento sulla dimensione del sentire corporeo, significa anche andare contro l'omologazione derivata da tutto questo vedere senza piu' 'sentire'.

In questa ottica anche l'arte contemporanea puo' svolgere un ruolo significativo nello spazio pubblico dove il progetto (installazione, performance, ecc.), si offre alla collettività come bene relazionale, lasciando in questo modo un suo segno.

Scheda a cura di Fanny Di Cara, agosto 2001
Sentimento e spazio, Lorena Sireno