Tempi e Spazi
Laboratorio
sugli SPAZI


sei in Tempi e Spazi  Spazi  Autoinchiesta  Introduzione

Autoinchiesta sull'abitare delle donne

Ogni scheda tematica che arricchisce Il Laboratorio telematico sugli spazi della città, altro non è che il risultato di uno scambio interattivo soprattutto fra donne, che si è sviluppato intorno all'intreccio tra tempi e spazi di vita. L'idea di città che scaturisce, pur se ancora incompleta e frammentaria, è piuttosto chiara nel suo incentrarsi sui corpi, sulla diversità, sulla partecipazione, sui bisogni, esigenze e sogni delle persone di ogni età.

"Così come vogliamo ripensare le nostre vite, vogliamo partecipare alla progettazione delle nostre case e delle nostre città..."

è un obiettivo di questa proposta di autoinchiesta. Un obiettivo che ha animato anche tutto questo nostro percorso e ricerca.

La sollecitazione a partecipare a questo progetto non è rivolta in particolare alle tecniche o alle specialiste, ma ad ogni donna. Tanto più diverse, infatti, saranno le voci, i ruoli, le conoscenze, le esperienze quotidiane della città, le specificità legate anche ai luoghi e situazioni, tanto più ricca, ampia e preziosa sarà la trama su cui cominciare a delineare (per poi poter determinare), forme, materiali, colori, relazioni funzionali degli spazi per vivere pienamente ogni istante della nostra esistenza.

Ognuna può scegliere di compilare il questionario e inviarlo, in forma anonima o sottoscrivendolo, a questi indirizzi:

Il sito "Tempi e Spazi" seguirà questo progetto mettendo in rete alcune autoinchieste e dando periodicamente informazione sul suo andamento.